martedì 31 gennaio 2017

Tutorial: come cucire un fasciatoio da viaggio

Ecco un progetto di cucito davvero facile facile, ma molto utile! Per realizzare questo fasciatoio da viaggio mi sono ispirata a quello che ho avuto in dotazione (e molto sfruttato!) insieme al trio comprato per Tittoia, ma ovviamente ne ho fatto una versione più delicata e decisamente meno triste!

Occorrente per il fasciatoio:
Stoffa fantasia 37x57cm.
Imbottitura adesiva 35x55cm, due rettangoli.
Spugna impermeabile 37x55cm.
Macchina da cucire e filo in tinta.

Per l'applicazione (facoltativa):
Cartamodello.
Quadrato di stoffa fantasia.
Pellicola biadesiva per applicazione.
Ferro da stiro.

1. Per prima cosa ho tagliato le varie stoffe nelle misure indicate e aiutandomi con un bicchiere ho arrotondato gli angoli dei due strati di imbottitura.
2. Ho applicato l'imbottitura al centro della stoffa fantasia in modo che tutto intorno rimanesse un margine di 1 cm. Per farlo mi è bastato stirare il primo strato in modo che si attaccasse alla stoffa e poi sono passata al secondo in modo che si attaccasse all'imbottitura già posizionata. Fate attenzione a mettere la parte ruvida dell'imbottitura adesiva sul retro della stoffa o rovinerete il ferro!
3. Ho imbastito la stoffa fantasia e la spugna dritto contro dritto ed ho cucito a filo dell'imbottitura. Ricordate di lasciare un'apertura di 5/6 cm nel lato lungo in basso in modo da poter risvoltare il lavoro. Rifilate la stoffa con le forbici.
4. Una volta risvoltato il lavoro bisogna stirarlo in modo da appiattire le cuciture. Io poi ho ripassato il fasciatoio con una cucitura a margine lungo tutto il perimetro e così ho anche chiuso l'apertura rimasta. Non è un'operazione veramente necessaria ma trovo che rifinisca il lavoro. In alternativa basta chiudere l'apertura con una cucitura nascosta fatta a mano.

5. Il fasciatoio è pronto! E per metterlo in borsa basta ripiegarlo a tre...
6. Io ho voluto aggiungere un'applicazione al centro. Ho raccolto tanti cartamodelli in una bacheca di Pinterest dedicata proprio alle applicazioni, mentre il tutorial su come realizzarne una lo trovate cliccando qui.
Buon lavoro e alla prossima.
Mamma Gioca

2 commenti:

  1. Bravissima! Molto pratico e semplice da realizzare! Grazie per il tutorial
    Una buona serata
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuto!
      Esther

      Elimina

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...