lunedì 22 febbraio 2016

Tutorial: come cucire un sacchettino di stoffa e come decorarlo con un fiocco

Questo è un tutorial di quelli di base, un progetto facile e veloce da fare, ma molto utile: una volta imparato a cucire un sacchettino di stoffa privo di cuciture a vista potrete infatti personalizzarlo come più vi piace ed utilizzarlo per ogni occasione. Noi lo abbiamo riempito di lavanda e lo abbiamo chiuso con un fiocco di raso, ma si presta benissimo ad essere trasformato in una bomboniera di battesimo, di laurea e, perché no, anche di nozze. Basterà scegliere la stoffa e le decorazioni giuste giusta...

Dal momento che il nostro sacchettino sarà un regalo per la nonna è stata Tittoia a cucirlo! A testimonianza di quanto sia facile farlo....

Occorrente:
Rettangolo di stoffa 10/12cmx30cm circa (potete modificarle a vostro piacere).
Macchina da cucire e filo.
Colla a caldo.

1. Piegare il rettangolo di stoffa a metà (nel lato lungo) dritto contro dritto.
 
2. Cucire a piedino lungo i tre lati aperti, lasciando un'apertura per risvoltare il lavoro. Io ho tracciato per Tittoia delle righe lungo cui cucire...
3. Risvoltare il lavoro e chiudere l'apertura con una cucitura nascosta a mano o con la colla a caldo o con una cucitura a vista (io l'ho fatta fare a macchina a Tittoia, per farla esercitare, dal momento che questo è stato il suo primo lavoro!) 
4. Il sacchettino è praticamente pronto: non resta che far rientrare all'interno la stoffa che farà da fodera.
5. Tittoia ha messo all'interno prima un po' di imbottitura e poi due belle cucchiaiate di lavanda.

6. Abbiamo chiuso il sacchettino con un elastico per capelli viola, di quelli sottili e poi siamo passate alla realizzazione del fiocco.

Occorrente per il fiocco:
Tre nastrini di raso 17 cm circa
Spillatrice.
Credo che le foto possano bastare... Il terzo nastrino blocca i due anellini incrociati con un nodino sul retro .
A questo punto non resta che inserire un lembo del fiocco nell'elastico che chiude il sacchettino e sistemarlo un po'.
Mi piace questa soluzione perché rende estremamente facile aprire e chiudere il sacchettino senza rovinare la decorazione, come spesso accade quando si aprono le bomboniere per mangiare i confetti!
Buon lavoro e alla prossima.
Mamma Gioca
 
 
 


2 commenti:

  1. Veramente una bella idea!!! Si potrebbe anche utilizzare come contenitore in cui introdurre sostanze profumate da inserire
    nei cassetti della biancheria!!! Davvero deliziosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la visita! I nostri sacchettini sono al profumo di lavanda e andranno a profumare i cassetti della nonna!
      Esther

      Elimina

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...