domenica 6 marzo 2016

Segnalibri con gli acquerelli, vagamente pasquali

Un nuovo blocco di fogli per acquerelli, un lavoretto al volo prima di andare a fare sport, un tema vagamente pasquale, qualche malumore per un risultato non esattamente perfetto: ecco cosa abbiamo fatto venerdì pomeriggio...

Occorrente:
Fogli per acquerello.
Acquerelli e pennelli.
Gomma crepla.
Colla e forbici.

1. Ho ritagliato il foglio per acquerelli in strisce da 5cmx21.

2. Abbiamo disegnato un coniglio visto da dietro, da qui l'idea che fosse un lavoretto di Pasqua. Anche se mio marito non fa altro che ripetere che sto coniglio a lui non dice proprio niente e certo non gli fa pensare a Pasqua, noi siamo andate avanti per la nostra strada. La bozza è stata fatta a matita. Poi abbiamo ripassato la sagoma con un pastello a cera marrone, che avrebbe dovuto aiutarci a contenere il colore sparso dai pennelli.

3. Abbiamo dipinto il nostro capolavoro con gli acquerelli.
4 Abbiamo lasciato asciugare i disegni e poi li abbiamo messi una notte tra due libri in modo da appiattirli ben bene.

5. Infine li abbiamo incollati su una striscia di gomma crepla più larga all'incirca di 1cm per lato.
Lavoretto finito in tempo per il tennis...
Buon divertimento con i vostri bambini e alla prossima.
Mamma Gioca
 

8 commenti:

  1. Direi che il lavoro è riuscito benissimo. Pasqua o non, sono belli e divertenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Lo devo dire a mia figlia maggiore...
      Esther

      Elimina
  2. Acquarello riuscito benissimo :)

    RispondiElimina
  3. Sono dei veri amorini questi coniglietti!!
    Ti lascio un saluto
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Un saluto anche a te!
      Esther

      Elimina

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...