giovedì 11 febbraio 2016

Il mio 2015 in 6 link

Quando ho letto il post di BettaScrap in cui veniva proposta questa bella iniziativa ho subito sperato di esserne coinvolta! In generale mi piacciono i bilanci, mi piace fare il punto della situazione, ma in quasi un anno e mezzo di blog, non mi ero ancora fermata a farlo. Le mie care amiche virtuali, Mamma Danda di Mamma mi dai un foglio? e Nunzia di Aggia Sbarià, dopo aver partecipato loro stesse, mi hanno finalmente spinto a farlo invitandomi ad aderire all'iniziativa di Betta. E così eccomi a raccontare quest'anno di blog in sei link (o quasi!)...

1 Il post più popolare.
Ne sono certa: le maschere veneziane. Anche se c'è stato l'aiutino dei social, il successo è stato tanto grande che sono saldamente al primo posto nelle visualizzazioni praticamente da quando le ho pubblicate! A volte le idee più semplici sono anche le più apprezzate, ma che sorpresa!
 
2 Il post di cui vado più fiera.
Dei lavoretti fatti con le bambine sono sempre molto fiera, soprattutto se vedo da parte loro impegno e concentrazione, a prescindere dal risultato. Ho avuto difficoltà a scegliere (cuore di mamma!) ma alla fine mi sono decisa per la frutta con i cilindretti di mais: le bambine hanno fatto tutto da sole e mi hanno davvero sorpreso!
 
3 Il post più utile.
Non è il post più visto in assoluto, è solo il terzo, ma è sicuramente il post più cercato in rete, quello a cui gli utenti arrivano con una ricerca "tradizionale", senza il tramite/vetrina dei social. Parlo del tutorial su come cucire una gonna arricciata: tenendo conto che ho imparato a cucire grazie alle spiegazioni trovate in internet, mi piace pensare di essere a mia volta utile con questo post! D'altra parte lo scambio di idee creative (soprattutto tra mamme, ma non solo) è alla base della mia idea di blog...
 
4 Il post il cui successo mi ha sorpreso.
Di sorprese nel blog, ne ho avute molte, e spesso i miei pronostici sono stati rovesciati, in senso positivo e in senso negativo. In questo caso si tratta di una piacevole sorpresa: un'idea semplice, il nostro solito pasticciare con ciò che la stagione ci offre, è stata molto vista ed apprezzata, in modo del tutto inaspettato! Parlo del quadretto-collage del fondale marino:
 
5 Il post che non ha avuto il successo che meritava.
In questo caso speravo davvero qualcosa di più: la fascetta reggitovagliolo, nonostante la sua utilità è passata un po' inosservata, peccato!
6 Il post che mi soddisfa meno.
Di sicuro la Bella Addormentata nel bosco con le perline da stirare: è stato uno dei primi lavori originali, mio e di Tittoia, fatto con le perline da stirare. Siamo decisamente migliorate, e persino Tittoia, guardandolo adesso, lo trova un po' naif!
E' stata una bella carrellata perché per ogni post c'è un ricordo ed una emozione! Grazie ancora a BettaScrap a Mamma Danda di Mamma mi dai un foglio? e Nunzia di Aggia Sbarià!
Buon divertimento con i vostri bambini e alla prossima,
Mamma Gioca

8 commenti:

  1. Lo sai che il post della gonna lo avevo perso? Forse perché sono proprio negata col cucito.
    Ps: la card l'ho iniziata. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di vederla! Con gli scambi ci ho preso gusto!
      Esther

      Elimina
  2. Bel riassunto, i lavori realizzati con i bambini sono sempre bellissimi. Anche a me è piaciuto tanto il fondale marino, ma complimenti per tutto il tuo blog.
    Ciao
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! I lavoretti con le bambine sono le cose che mi danno più soddisfazione, ma qui parla il cuore di mamma!
      Esther

      Elimina
  3. GRAZIE!!!!
    Sono davvero molto felice che tu abbia partecipato!!! Il 2015 è stato anche per te un anno ricco ma la soddisfazione più grande è sempre quella che viene dai propri figli!!!
    Quando sono felici loro, tutto il resto non conta!!!
    Kisssssssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Mi è piaciuto molto scrivere questo post!
      Esther

      Elimina
  4. Mi ero persa alcuni dei tuoi post, ma ora recupero!

    RispondiElimina

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...