martedì 8 dicembre 2015

Ghirlanda natalizia intrecciata con le dita

 
Quando ho visto il video tutorial su come intrecciare la lana con le dita realizzato da Linda di Pane Amore e Creatività mi sono detta: finalmente! Ora mi spiego. Tittoia due anni fa ha imparato questa tecnica all'asilo ma in modo impreciso e senza ricordare come chiudere il lavoro. La maestra che glielo ha insegnato se ne è andata ed io non ci ho più pensato. Ma ora è spuntato fuori questo bel tutorial ed io mi ci sono buttata a capofitto! Ho coinvolto anche le bambine che però hanno fatto lavori molto piccoli che ora usano come copertine per i poni. Io invece mi ci sono divertita un po' più a lungo e ho realizzato due ghirlande natalizie diverse dal solito...

Occorrente per la ghirlanda bianca:
Lana bianca grossa (Linda suggerisce n 10).
Filo di ferro sottile.
Nastro rosso o in colori natalizi.
Spillatrice.

Per la ghirlanda rossa:
Lana rossa grossa.
Due strisce di stoffa fantasia 12cm x 15cm
Una striscia fantasia 7cm x 10cm
Imbottitura.
Macchina da cucire.
Spillatrice.

Ho realizzato due sciarpine, una bianca ed una rossa, seguendo il chiarissimo video di Linda, che qui condivido:
Le mie sono lunghe tra i 35 e i 40cm ma voi potete adattare le misure alle vostre esigenze: ricordatevi però di modificare in proporzione anche le misure dei fiocchi per le decorazioni!

Ho infilato il fil di ferro all'interno della maglia, poi l'ho lavorato per dargli la forma circolare.
Ho chiuso il fil di ferro e la maglia formando la base della ghirlanda.
A questo punto ho decorato le due ghirlande in modo diverso, usando ciò che avevo in casa.
Alla base bianca è toccato un semplice fiocco rosso applicato in basso a coprire il punto di unione del fil di ferro e del tubo di lana.

Alla base rossa è toccato invece il fiocco "cuscino", come lo chiamano simpaticamente i miei cari!
Per realizzarlo ho cucito dritto contro dritto i due rettangoli di stoffa 12cm x 15cm lasciando un'apertura di tre cm circa al centro di un lato lungo. Ho risvoltato il lavoro.
Mentre Tittoia ha riempito il cuscino con l'imbottitura servendosi dell'apertura io ho piegato in due l'altra stoffa dritto contro dritto e nel senso della lunghezza. Ho cucito a piedino il lato lungo aperto e ho girato il lavoro. Ho stirato la striscia facendo capitare la cucitura al centro del tubo.
A questo punto ho stretto questa fascia al centro del cuscinetto imbottito che ha assunto l'aspetto di un fiocco e l'ho applicato alla ghirlanda fissandolo due colpi di spillatrice.
Anche in questo caso ho cercato di nascondere il punto di unione di fil di ferro e lana.
Ora sono appese alle porte delle camere delle bambine! E voi quale preferite?
Con questo progetto partecipo alla raccolta di progetti natalizi 2015 promossa da Kreattiva nel suo blog, al christmas inspirations linky party 2015 promosso da Emanuela di MyLlittle Inspirations e al Handmade Christmas link party promosso da Carlottina del blog my Candy Country: oltre alla mia troverete tantissime idee originali!
Ancora grazie a Linda per il suo splendido tutorial che ha ispirato questo progetto e alla prossima!
Mamma Gioca

6 commenti:

  1. Belle! Queste tue ghirlande sono adorabili. Proverò sicuramente questa tecnica. Grazie di avere partecipato al Link Party Handmade Christmas. Bacioni! Carlottina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il merito è soprattutto di Linda, io ho reinterpretato a modo mio!
      Esther

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie! Fatto da te il complimento vale doppio!
      Esther

      Elimina
  3. Grazie Esther, mi sono accorta solo ora che hai linkato al mio tutorial!! ^_^
    un caro saluto
    Linda

    RispondiElimina

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...